Sposarsi in Giappone nella stagione dei ciliegi, cosa mai potrebbe andare storto?

by | 5 Feb 2019 | cerimonia, matrimoni giapponesi, simboli, viaggio, wedding planner | 0 comments

Forse conosci la leggenda giapponese secondo la quale se due innamorati si scambiano le promesse sotto un albero di ciliegio, il loro amore durerà per sempre. Se è così, riesco ad immaginare benissimo per quale motivo hai deciso di sposarti in Giappone nella stagione dei ciliegi. Ma anche senza conoscere la leggenda, si tratta senza dubbio del periodo dell’anno in cui la terra del Sol Levante diventa magica.

Un paese meraviglioso, uno scenario incantevole e il vostro amore unico. Cosa mai potrebbe andare storto?

In questo articolo voglio raccontarti il dietro le quinte dei matrimoni in Giappone nella stagione dei ciliegi, perché non è tutto oro quello che luccica.  Ci sono diversi aspetti che devi tenere in considerazione.

Prima di tutto che cosa si intende per stagione dei ciliegi in fiore?

Parliamo di qualcosa di più di una semplice fioritura primaverile.

I fiori di ciliegio hanno una grande valenza simbolica: la loro esistenza è di breve durata, quindi sono l’emblema dell’apprezzamento della vita in tutta la sua fuggevole bellezza. Sono strettamente legati alla filosofia giapponese, una cultura del bello che non è superficiale, ma molto profonda.

Inoltre, i fiori che sbocciano simboleggiano il nuovo inizio. Non a caso l’anno accademico e finanziario in Giappone inizia il 1 aprile, in piena fioritura dei ciliegi. Il fiore di ciliegio, con la sua valenza beneaugurale, è anche un elemento decorativo molto utilizzato.

Troverai ogni tipo di cibo, bevanda e souvenir con il tipico colore rosa e il disegno del fiore di ciliegio. È un po’ come se tutto il Giappone diventasse rosa.

La fioritura dei ciliegi è una cosa seria per i giapponesi

I giapponesi aspettano la fioritura con grande entusiasmo. Ci sono squadre di meteorologi che si occupano, con strumenti sofisticatissimi di prevedere la fioritura. Viene fatto una sorta di conto alla rovescia, trasmesso anche alla televisione, che aggiorna la popolazione sul “fronte dei fiori di ciliegio”, comunicando quali zone del paese sono state già raggiunte dal fenomeno.

Nel 2019 le date previste sono queste:

  • Tokyo e  Nagoya, dal 22 marzo
  • Kyoto, dal 25 marzo
  • Osaka, dal 27 marzo
  • Fukuoka, dal 20 marzo

Ti sembra bellissimo, vero?

E hai ragione, lo è. Ma perché i giapponesi tengono tanto a sapere dove e quando fioriscono i ciliegi?

Il motivo ha nome hanami (花見), che significa “guardare i fiori” ed è una delle attività preferite per i giapponesi. Si fa un bel pic nic e ci si siede sotto gli alberi di ciliegio o nelle vicinanze, ammirandone il suggestivo spettacolo. Si ammirano panorami mozzafiato, si mangiano cose buone, si passa del tempo in compagnia delle persone care, si riflette sulla caducità della vita e sulla sua malinconica bellezza.

Non è facile per un italiano capire questa sensazione, ma prendi come dato di fatto questo: i giapponesi vanno a vedere i fiori di ciliegio. Tutti i giapponesi, o comunque tantissimi giapponesi. Lavoratori, studenti, famiglie, innamorati, giovani, anziani, belli e brutti. E a questi devi aggiungere i turisti. Da tutto il mondo arrivano carovane di turisti desiderosi di lasciarsi incantare dai ciliegi in fiore.

E tra questi ci sei tu.

Che non solo vuoi vivere questa esperienza, ma che in quei giorni vuoi festeggiare il tuo meraviglioso matrimonio, circondandoti da una nuvola rosa di romanticismo e felicità a forma di fiore.

Sposarsi in Giappone nella stagione dei ciliegi

Ed eccoci quindi a riflettere insieme sull’organizzazione del tuo matrimonio in Giappone. Perché è facile dire “voglio sposarmi durante la stagione dei ciliegi”, farlo non è altrettanto facile.

Considera questi elementi:

1) Folla

Ci sarà tantissima gente. No, veramente! Pensa ad una folla… ecco, raddoppiala. In questa confusione trovare un angolino tranquillo dove celebrare il tuo matrimonio, o anche un pezzettino di parco dove farti le foto dopo la cerimonia è molto più difficile di quello che credi.

2) Location

I templi e i giardini sono pieni di alberi di ciliegio. Quindi lì si riversano tantissimi visitatori. Indovina un po’? Sono anche i luoghi in cui tu vorresti celebrare il tuo matrimonio. A causa delle festività però, molte location non accettano prenotazioni e non possono essere riservate per i matrimoni. In quei giorni sono semplicemente aperte al pubblico. Molti templi non celebrano i matrimoni in quel periodo, perché sanno che saranno affollati di turisti.

3) Turismo

Come ti dicevo, è piena stagione turistica. Quindi può essere difficile anche prenotare voli, hotel e ristoranti in quel marasma di gente. Il Giappone durante la stagione dei ciliegi è come dire Venezia durante il carnevale o Roma in occasione del giubileo.

4) Costi

La diretta conseguenza del punto precedente è che anche i costi si alzano. Come succede in tutto il mondo, anche in Giappone c’è l’alta e la bassa stagione. E ovviamente la stagione dei ciliegi è ALTA stagione.

Come fare se vuoi celebrare il tuo matrimonio in Giappone in primavera?

Non voglio certo scoraggiarti. Non è un’impresa impossibile. Ma avrai bisogno di un po’ di aiuto. Per esempio qualcuno che conosca quali sono le location aperte, che possa verificare sul posto la disponibilità dei vari operatori, che possa guidarti nel giorno del tuo matrimonio e prendersi cura del successo dell’evento.

Ecco perché noi di Matrimonio in Giappone siamo la scelta giusta.

Siamo la prima agenzia di wedding planner specializzata in organizzazione di matrimoni per italiani in Giappone.

Con il nostro team internazionale, abbiamo creato un ponte tra l’Italia e il paese del Sol Levante. E per questo possiamo aiutarti a superare gli ostacoli e consigliarti al meglio. Potrai beneficiare della nostra esperienza e di un’assistenza completa in italiano per tutte le esigenze organizzative.

Per avere un’idea di quello che possiamo offrirti, scarica le proposte-tipo che abbiamo preparato per te, e poi contattaci per iniziare il tuo progetto personalizzato.

またね

Claudia-chan