Halloween in Giappone per un matrimonio…eterno

by | 31 Ott 2018 | divertimento, tradizioni | 0 comments

Ma si festeggia Halloween in Giappone? Questa è la domanda che mi ha fatto una mia amica oggi, e sono corsa qui a scrivere questo articolo, perché potrebbe essere anche una tua curiosità.

I giapponesi hanno un atteggiamento molto liberare nei confronti delle feste. Da un lato proteggono e festeggiano le loro festività tradizionali, dall’altro sono pronti ad assorbire tutti gli spunti “festaioli” da ogni parte del mondo. Sono di solito affascinati dall’aspetto più scenografico e ludico delle festività e spesso e volentieri trascurano il senso profondo delle tradizioni straniere.

Quindi per loro Halloween è una festa dove travestirsi e mangiare dolci. Non rimane quasi nulla del senso originario della festa, legata al culto degli antenati e alle riflessioni sull’aldilà.

E del resto non c’è da stupirsi, perché di riti per venerare i loro avi, la tradizione giapponese ne ha già abbastanza di suo.

Halloween in Giappone

Halloween è arrivato per la prima volta in Giappone nel 2000, quando Disneyland (a Tokyo) ha ospitato il suo primo evento di Halloween, seguito rapidamente da celebrazioni simili negli altri parchi tematici della nazione. Da allora, questa festa è esplosa in popolarità in tutto il paese, ma ci sono alcune differenze dal modo in cui la celebriamo noi occidentali.

In Giappone ad Halloween puoi trovare tante persone vestite a maschera, ma difficilmente troverai delle decorazioni in stile horror nelle case o per le strade. I bambini non vanno in giro a fare “dolcetto o scherzetto”. Sono un popolo troppo rispettoso del prossimo per andare a disturbare le persone a casa, pretendere dei dolci e fare i dispetti. Halloween in Giappone si basa sui costumi, è più che altro una festa per adulti che vogliono travestirsi.

Ci sono diverse celebrazioni di Halloween a settembre e ottobre. Tokyo, Osaka e Kanagawa sono le destinazioni più popolari, ma anno dopo anno si aggiungono al gruppo altre città, che organizzano eventi a tema.

Attività di Halloween in Giappone

Le attività si svolgono di frequente nei centri commerciali e nei parchi di divertimento e includono feste di strada, sfilate, flash mob, corse di zombi e feste in costume nei bar.

Negli ultimi anni, le scuole e le imprese in tutto il Giappone, specialmente nelle grandi città, hanno iniziato a partecipare alla festa di Halloween consentendo agli studenti, ai docenti e allo staff di vestirsi in costume. Senza contare i numerosissimi cosplayer, per cui questa è un’ottima occasione per vestire i panni del proprio personaggio preferito.

È decisamente un nuovo trend, che sta andando fortissimo.

Un’altra delle attività che i giapponesi hanno accolto con gioia è quella relativa alle zucche. Le zucche giapponesi sono però diverse dalle nostre. All’esterno è verde scuro oppure di colore violaceo, quindi se vedi una zucca arancione è sicuramente importata.

Matrimonio ad Halloween in Giappone

Se siete appassionati di questa festa e volete dare al vostro matrimonio un tocco originale, perché non scegliere il periodo di Halloween? È sicuramente possibile coniugare le due cose e festeggiare, dopo la cerimonia, con una festa in costume o partecipando ad una parata.

Se ami i cosplay e sei curiosa di vedere come i giapponesi si approcciano ad una festa straniera, è il periodo giusto per te. Potresti anche organizzare la tua luna di miele in Giappone in questo periodo!

Preparati dunque a vivere un’esperienza a doppia velocità. Da un lato la quiete e la serenità della cerimonia. Magari un matrimonio al tempio buddista, oppure un matrimonio shintoista come quello della principessa Ayako.

Dall’altro l’allegro caos di un parco divertimenti, o delle strade di una città gigantesca come Tokyo, con i suoi milioni di abitanti. Questa doppia velocità è la vera essenza del Giappone, secondo me, e va assolutamente sperimentata.

Certo, alcune zone potrebbero essere troppo caotiche. Immagini quanti cosplayer ci possono essere ad Halloween all’incrocio di Shibuya? Niente paura, però! Quest’anno c’è stato un bel po’ di confusione, quindi sicuramente l’anno prossimo ci saranno delle regole molto precise che eviteranno ogni disguido.

E in ogni caso, ci sono tantissimi altri scenari più tranquilli per divertirsi in Giappone in occasione di Halloween.

Grazie al team internazionale di Matrimonio in Giappone potrai pianificare le tue nozze originali senza intoppi o preoccupazioni.

Puoi cominciare dai pacchetti che trovi qui

Oppure, se non c’è il pacchetto che cerchi puoi contattarci, ne creeremo uno apposta per te!

ハッピー ハロウィン

(happy Halloween!)

Claudia-chan

 

PH Credit Donny Kimball