L’anno del topo: porta fortuna agli sposi?

Se hai scelto il 2020 come anno per il tuo matrimonio in Giappone, probabilmente ti stai chiedendo se sarà un anno fortunato e propizio per il tuo progetto. Se non per superstizione, almeno per curiosità. Quindi voglio iniziare questa nuova stagione del blog di Matrimonio in Giappone, con un articolo che analizza le caratteristiche del 2020 secondo l’oroscopo cinese (e, per diffusione, giapponese). Un po’ come ho fatto, nel 2019, analizzando l’anno del cinghiale.

Un argomento leggero, per accompagnarti nella ripresa dei tuoi preparativi con serenità. Se in queste feste hai mangiato una fetta di panettone di troppo e bevuto più del normale, probabilmente il rientro al tran tran quotidiano ti sembra particolarmente pesante. Quindi una ripresa lenta è proprio quello che ci vuole!

L’anno del topo: cosa significa per chi sta progettando il matrimonio?

Il topo (o ratto)  è il primo degli animali dello zodiaco. Siamo infatti all’inizio di un nuovo ciclo di 12 anni, che si somma all’inizio di un nuovo decennio per noi occidentali. Ufficialmente l’anno ha inizio il 25 gennaio, ma in Giappone lo festeggiano sin dal giorno 1.

Quindi possiamo certamente dire che questo è un anno assolutamente dedicato alle novità e alle svolte. Del resto, raggiungere la terra del Sol Levante per unirti in matrimonio con la persona del tuo cuore, è certamente un modo nuovo e originale di vivere le nozze.

Ma questo non è l’unico aspetto da prendere in considerazione. Se ricordi la leggenda, forse ti verrà in mente che il topo dà prova di essere un animale molto furbo.

Se non la ricordi ora ti rinfresco io la memoria.

Secondo il racconto dello zodiaco, l’Imperatore di Giada, dovendo decidere l’ordine in cui gli animali sarebbero stati rappresentati, stabilì di indire una gara. L’ordine sarebbe stato quello di arrivo degli animali. Il topo chiese al bue di lasciarlo salire sulla sua schiena mentre attraversavano un fiume. Il bue acconsentì ma, appena prima di tagliare il traguardo, il topo saltò giù dalla sua groppa, arrivando per primo sulla sponda del fiume e vincendo così la gara. Così, per la sua furbizia, il topo divenne il primo degli animali dello zodiaco.

Quindi quest’anno è particolarmente propizio per le scelte furbe e per le idee astute. E lo ritengo particolarmente favorevole per chi decide di sposarsi in Giappone. Se questa è la tua scelta ti faccio i miei complimenti perché ottieni così numerosi vantaggi insieme:

  • Unire il giorno del tuo matrimonio ad un luogo che ami particolarmente e che rappresenta una tua passione.
  • Lasciare a casa tutte le convenzioni, le ansie, e anche le persone sgradite che in un matrimonio in Italia “bisogna invitare per forza”
  • Evitare gli aspetti più critici delle nozze nostrane: le spese assurde e senza senso, l’intromissione delle famiglie, la lista infinita dei “doveri”
  • Spendere i tuoi risparmi saggiamente, per costruire ricordi unici in un viaggio di nozze speciale arricchito da una cerimonia suggestiva

 

Insomma, stai dimostrando la furbizia del topolino anche tu!

Ma non basta, ci sono ancora altri aspetti positivi!

Il topo è infatti visto nell’oroscopo cinese come un simbolo di abbondanza e fertilità. Forse per la sua associazione con l’animale vero, che tende a fare la tana nelle scorte di riso, nelle dispense, insomma in tutti i luoghi in cui c’è cibo in quantità. Oppure per la sua tendenza a riprodursi in maniera rapida, facendo tanti piccoli.

Quindi certamente il tuo matrimonio, celebrato nell’anno del topo, ha tutte le carte in regola per iniziare sotto il segno della ricchezza e della prosperità.

Ovviamente ci sono anche dei difetti

Il topo, è considerato il segno delle persone simpatiche, ma che non sono molto abili a comunicare e possono essere facilmente fraintese. E hanno la tendenza a non saper gestire correttamente i loro investimenti e a trascurare alcune spese importanti sprecando denaro in elementi secondari. Hanno grandi idee, ma non sono spesso in grado di realizzarle da soli.

Insomma, ci sono tutti i presupposti per il successo, ma ci sono anche degli elementi di difficoltà a cui badare.

Del resto, ci avrai pensato anche tu, sposarsi in Giappone non è semplice. Non puoi rischiare di perderti nella burocrazia, o di gestire male le tue spese, e nemmeno di perdere l’occasione per realizzare quello che hai sognato e desiderato per tanto tempo.

Sarebbe un peccato poi ritrovarsi con la delusione e la sensazione di aver sprecato un’incredibile opportunità di avere un matrimonio splendido.

Perché lo zodiaco è solo un gioco, ma i tuoi sogni, i tuoi progetti sono veri e reali. Per non parlare dei tuoi stati d’animo, dei tuoi risparmi e delle tue energie.

Ci vuole attenzione, cura e tanta esperienza e conoscenza della materia.

Per questo, io e il team di Matrimonio in Giappone siamo pronti a scendere in campo.  Una task force di professionisti specializzati al tuo servizio. Questo è un progetto nato proprio per rispondere alle tue esigenze, per creare un ponte tra le due nazioni e semplificare i preparativi di tutti gli italiani che vogliono sposarsi in Giappone.

Insomma, noi siamo un po’ come quel bue, che aiuterà voi topolini ad attraversare il fiume, per permettervi di sfrecciare e tagliare il traguardo della felicità.

Se vuoi saperne di più puoi scaricare alcuni esempi di pacchetti che trovi qui. Potrai farti un’idea di servizi e prezzi, ma questi pacchetti sono solo il punto di partenza per sviluppare il tuo progetto personalizzato, quindi appena possibile contattami per verificare la disponibilità di date e luoghi.

またね

Claudia-chan

 

Claudia-chan
Claudia-chan
info@matrimonioingiappone.it
No Comments

Post A Comment