Keiro no hi: festa nazionale giapponese

Keiro no hi (敬老の日) è il nome della festa nazionale giapponese che cade il terzo lunedì di settembre. Si tratta di una festa dedicata al rispetto per gli anziani, un po’ simile alla nostra festa dei nonni, che cade il 2 ottobre.

Perché te ne parlo in un blog dedicato al matrimonio in Giappone? Beh, perché penso che sia un esempio interessante di come la cultura giapponese onora le radici della famiglia  e della società. Un argomento che di solito viene trattato nell’ambito nuziale. Si augura agli sposi di invecchiare insieme, di saper onorare i valori che hanno ricevuto dalle loro famiglie di origine (genitori, ma anche nonni) e di trasmetterle alle generazioni successive.

Insomma, è il segno di una sorta di passaggio di testimone generazionale, che ritengo importante tenere in considerazione nella pianificazione di un matrimonio o di un anniversario di matrimonio.

Penso infatti che questo periodo sia particolarmente adatto a celebrare una ricorrenza come per esempio le nozze d’oro, che si inserirebbero in tante attività già dedicate alle persone dai 65 anni in su.

E inoltre immagina quanto sarebbe bella la sorpresa di portare i tuoi genitori o nonni in Giappone e poi lì farli partecipare al tuo matrimonio. Certamente sarebbe un  ricordo indimenticabile!

Ma andiamo con ordine, voglio raccontarti qualcosa di più su questa festività, che è molto interessante.

Keiro no hi, festa degli anziani

Nel 1947 fu istituita una festa dedicata agli anziani, che aveva luogo il 15 settembre e si chiamava Toshiyori no Hi. Diventò molto popolare, tanto da essere proclamato festa nazionale nel 1966.

Dopo alcuni anni, nel 1998, c’è stata una specie di riforma del calendario giapponese. Si è deciso di spostare tutte le festività ad un lunedì, in modo da dare ai giapponesi la possibilità di avere un week end lungo.

Seguendo questa regola, sono state man mano spostate tutte le festività e la festa degli anziani è stata festeggiata, a partire dal 2003, il terzo lunedì di settembre, cambiando nome.

Attività della festa

Durante questa giornata, vengono organizzati eventi e manifestazioni dedicate ai senior. Per esempio conferenze e programmi televisivi specifici sulla salute nella terza età, oppure attività di volontariato per gli anziani soli. Alcune associazioni consegnano pasti gratuiti o generi di prima necessità alle persone in età avanzata che si trovano in difficoltà.

Si fanno poi attività di volontariato per gli anziani negli ospedali e nelle case di cura. Si organizzano rassegne di vecchi film o concerti di musica d’altri tempi. Le scuole mettono in scena spettacoli dedicati ai nonni. Oppure puoi trovare rassegne di fitness, gare di ballo, eventi in piazza in cui gli over 65 sono i protagonisti.

Il Giappone ha un grande rispetto per gli anziani durante tutto l’anno ed ha una ampia fascia di popolazione costituita da ultra centenari. In questo periodo gira tutto intorno a loro. Vengono intervistati per parlare della loro storia, invitati ad intervenire a dei talk show e tavole rotonde con i loro saggi consigli. Insomma, tante coccole per le persone più mature, pensionati, veterani e nonni che per un giorno diventano al centro della vita sociale, televisiva e pubblica giapponese.

L’imperativo è essere gentili, rispettosi e affettuosi con gli anziani. I giapponesi si impegnano a portare a pranzo fuori genitori e nonni, a fare delle passeggiate con loro o semplicemente ad ascoltarli con più attenzione, per fare tesoro dei loro racconti e ricevere insegnamenti di vita. Si tratta di una festa che ha sfumature molto domestiche e intime, incentrata sui valori familiari.

Festeggiare Keiro no hi nel modo più speciale

Come ti dicevo, penso che questa festa offra ottimi spunti per chi vuole coltivare dei profondi valori familiari. Ecco alcune attività che potresti dedicare agli anziani della famiglia se hai scelto per il tuo viaggio di matrimonio in Giappone questo periodo.

  • Portare con te genitori/nonni per farli partecipare alle attività della festa
  • Celebrare il tuo matrimonio in questi giorni, incentrando i festeggiamenti sul valore della famiglia
  • Regalare ai tuoi genitori/nonni una cerimonia di rinnovo delle promesse per festeggiare il loro anniversario di matrimonio
  • Renderli tuoi testimoni di nozze per dimostrare quanto ci tieni ai valori che ti hanno trasmesso

Lo trovo un ottimo modo per vivere il Giappone attraverso le sue tradizioni e creare bellissimi ricordi da regalare alle generazioni successive per custodire e preservare i valori e la storia della vostra famiglia.

Certo non è facile organizzare un matrimonio, un anniversario di nozze o un rinnovo delle promesse nuziali in Giappone. C’è da diventare pazzi tra differenze culturali e di lingua, trafile burocratiche, permessi e certificati ecc…

Ma di tutto questo non devi preoccuparti, perché io e il team di Matrimonio in Giappone siamo al tuo fianco per organizzare tutto e guidarti alla conquista del tuo giorno più bello. Senza ansia e senza stress.

Per maggiori informazioni, scarica alcuni pacchetti tipo che ho preparato per te e poi contattami, per iniziare a creare il tuo progetto personalizzato.

Mata nè!

またね

Claudia-chan

Claudia-chan
Claudia-chan
info@matrimonioingiappone.it
No Comments

Post A Comment